Leonorso Udine: due belle vittorie per U16 e U14. L'U20 esce sconfitta dal derby contro la 1928

Leonorso 1Finisce con una vittoria il campionato élite per la Leonorso CariFVG Under 16, 0 a 17 il risultato ottenuto in casa del Vicenza che vale alla squadra l’ottavo posto. Davvero una buona prova per i ragazzi dei tecnici McKinley e Mion, che partono molto bene nel primo tempo, concluso in vantaggio per 7 a 0. Da segnalare nella prima frazione la grande azione di Migotto, che trova il varco giusto per servire Rizzi e mandarlo facilmente in meta fra i pali. Secondo tempo più lento e tranquillo, gli udinesi non spingono sull'acceleratore e lasciano l'iniziativa al Vicenza che però non riesce a concludere. Un calcio piazzato sempre di Antonio Rizzi permette agli udinesi di allungare sul 10 a 0. A partita ormai chiusa ancora una geniale intuizione di Gabriele Migotto che va a segnare in bandierina. Trasformazione affidata a Rizzi che non sbaglia per il 17 a 0 finale. Sopra le righe le prestazioni di Migotto e Occhialini, i migliori in campo. "Chiudiamo il campionato sereni, ci siamo presi delle belle soddisfazioni – hanno commentato i tecnici a fine gara - siamo orgogliosi di aver allenato questi ragazzi e aver affrontato questo percorso non facile in un girone molto competitivo”. La squadra affronterà ora la coppa Civ con il chiaro intento di continuare questo bel periodo di crescita.

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile 2013 08:30 Leggi tutto...

Venjulia da record, Spilimbergo battuto 101 - 12

venjuliaLarga vittoria per il Venjulia Rugby Trieste che sul campo di Fanna, contro uno Spilimbergo in emergenza, dilaga e fa sua la partita con il risultato di 101 a 12. Il punteggio finale la dice lunga sul grosso divario tecnico presente tra le due squadre. Inoltre le condizioni meteorologiche (finalmente di gioca sotto un bel sole) e del campo esaltano le caratteristiche proprie della formazione triestina  quali la velocità ed il dinamismo. Trieste corre tanto e le bastano 12 minuti per marcare le prime 4 mete e portarsi a casa il punto di bonus. Alla fine le mete alabardate saranno 16 realizzate da Zornada (6), Parrini (3), Cannarella (2), Iachelini (2), Kleiner, Perco e Visintin. Unica nota stonata, l’indisciplina del Venjulia che, commettendo qualche fallo di troppo, concede 4 facili calci di punizione allo Spilimbergo.

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile 2013 08:31 Leggi tutto...

U16: l'Udine Junior vince e convince al "Gerli", 40 - 5 contro il Piazzola

udine.juniorOttimo risultato dell'U16 della Udine Rugby Junior sabato 13 aprile al Gerli che, nel recupero della quinta giornata del girone di ritorno del campionato nazionale “Regular Season”, batte il Rugby Piazzola  40 a 5.

Una vittoria conquistata nel primo tempo grazie ad un gioco dinamico, nonostante un po' di nervosismo dei giocatori all'ingresso in campo.
I Tuttineri partono un po' contratti ma, sorretti dal tifo di casa, nei primi minuti di gioco, riescono a sbloccare il risultato. Ritrovata la tranquillità e la convinzione, il gruppo gioca compatto con un idea tattica ben definita e un buon gioco di insieme.

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile 2013 08:31 Leggi tutto...

Udine Junior: i risultati delle giovanili. Buone prove dal minirugby al Torneo di Padova

phoca thumb l DSC03780-610x406Ripresa di campionato non positiva per l'U14 della Udine Rugby Junior che sabato 6 aprile, dopo la pausa di Pasqua, al Gerli contro il Venjulia Rugby Trieste perde 12 a 26. Una partita opaca che vede i Tuttineri scendere in campo con poca grinta e scarsa convinzione. I giuliano propongono un gioco semplice ma efficace. La difesa presente e attiva del Venjulia impedisce agli atleti della Junior di andare in meta. L'attacco degli avversari sfrutta bene le linee verticali e gli errori nell'uno contro uno, conquistando metri e punteggio.I placcaggi poco incisivi degli udinesi poi danno via libera alla vittoria dei corregionali. Brutta prestazione da cancellare quella dei Tuttineri che dovranno approfittare dello stop del prossimo fine settimana per ricaricare le batterie e presentarsi in forma al torneo di Pordenone. Sveglia all'alba per tutte le formazioni del Minirugby che domenica 7 aprile di buon mattino sono partite alla volta degli impianti di Padova per disputare il 19esimo torneo Cus di Rugby. Buone le prestazioni di tutte le squadre che hanno ben figurato in tutti gli incontri.

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile 2013 08:32 Leggi tutto...

Il Pordenone U14 si impone sulla Benetton Treviso, 26 - 17 il finale

index6Grandiosi, sabato 6 aprile 2013  i ragazzi dell’Under 14 del Pordenone Rugby ASD di Duilio Frontera, che battono a Udine in un triangolare il Benetton Treviso per 26 a 17, grazie a 4 mete di cui 3 trasformate e subendo 3 mete con una trasformazione dagli avversari. Buona la prova difensiva e l’ efficacia in attacco. Si è giocato al centro bearzi di Udine, casa della Leonorso, poiché l’ altra formazione del Treviso si è confrontata con i padroni di casa conquistando una larga vittoria ( 60 a 0 per il Benetton). Naturalmente i ragazzi di Pordenone sono al settimo cielo. Il Pordenone battendo la forte compagine trevigiana conferma il periodo di ottima forma e gli enormi progressi fatti dalla scorsa stagione. Con questi presupposti e proseguendo il lavoro programmato, il finale di stagione ci potrà riservare altre soddisfazioni.

Under 16 di Zanette A, perde il primo posto in classifica capitolando sul campo del Venezia – Mestre per 34-10. Dopo un primo tempo finito 12 a 10 per i padroni di casa, ma sostanzialmente in equilibrio,il secondo tempo ha visto i ragazzi pordenonesi calare nella concentrazione e fisicamente. Secondo l’allenatore un po’ è dovuto agli  infortuni e impedimenti vari  che non permettono ai ragazzi di allenarsi con costanza. Zanette spera che questa settimana siano numerosi agli allenamenti in modo da poter preparare l’ultima partita di campionato con l’Oderzo,che ha visto all’andata i pordenonesi perdere 40 a zero.

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile 2013 08:32 Leggi tutto...

Il Venjulia Trieste si sbarazza del Montereale, 38 - 12 il finale

ts monteNell’ottava giornata del girone di ritorno del campionato di serie C di rugby, il Venjulia conquista una larga vittoria contro il Montereale che le permette di rimanere nella parte alta della classifica. Ad andare in meta per primi sono gli ospiti al primo minuto  approfittando della  distrazione dei  padroni di casa.  Trieste, punta sull’orgoglio, accelera i tempi e si porta in vantaggio già due minuti più tardi con una meta costruita da un potente carrettino e finalizzata da Iachelini. Nei venti minuti successivi  Trieste dilaga marcando altre 3 mete con i centri Zornada e  Parrini e con il pilone Piattelli. Il primo tempo si conclude sul risultato di 24 a 5, specchio del divario tecnico tra le due squadre. All’inizio del secondo tempo gli avanti del Venjulia imitano i compagni trequarti e con un’azione agile e veloce portano in meta l’altro pilone De Luca. A metà del secondo tempo però Trieste abbassa un po’ la guardia e Montereale, per altro in inferiorità numerica a causa di un’espulsione temporanea, ne approfitta per proporsi più convinta in attacco, marcare una meta e costruire una bella azione che non viene finalizzata solo grazie ad un ottimo placcaggio del flanker triestino Sponza.

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile 2013 08:34 Leggi tutto...

Pagina 77 di 81

Contatti

fir smallStadio Friuli - Dacia Arena
Curva Sud (ingresso CS6)
Piazzale Repubblica Argentina 3
33100 - Udine (UD)

 Tel.: 3458995808
segreteria@friuliveneziagiulia.federugby.it
stampa@friuliveneziagiulia.federugby.it

Calendario

<< Ottobre 2017 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031