Leonorso Rugby Udine corsara a Selvazzano

milani 1Il XV udinese vince in trasferta e conquista anche il punto di bonus, 11 – 27 il risultato finale

La Leonorso Rugby Udine conquista Selvazzano e si aggiudica la partita conquistando anche il punto di bonus: 11 – 27 il risultato finale. Nonostante il punteggio finale parli da solo, la partita non è sta così tanto scontata: il primo tempo, infatti, ha premiato i padroni di casa, capaci di concluderlo addirittura in vantaggio (3 – 5). I friulani si sono limitati a creare azioni, per i primi quaranta minuti di gioco, senza mai concretizzare; il problema della concentrazione e dell’approccio sbagliato al match, capita spesso ai giocatori udinesi e deve essere risolto al più presto, soprattutto, in prospettiva play – off. «Abbiamo vinto e questo conta molto» commenta capitan Giovanni Piani «tuttavia, abbiamo atteso troppo prima di prendere le redini del gioco. Non possiamo aspettare un tempo prima di imporci e far valere quello che valiamo. Ora dobbiamo pensare già al recupero di sabato a Montebelluna, non possiamo permetterci errori». La seconda frazione di gioco, però, ha messo sotto i riflettori tutto il meglio del gioco udinese: grande reattività sui tre quarti, nonostante il terreno di gioco fosse molto pesante, grande gioco alla mano e solidità difensiva. «Dobbiamo ripartire dai secondi quaranta minuti» conclude Piani «è fondamentale mantenere alta la concentrazione, solo così potremmo arrivare davvero lontano».

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile 2013 08:42 Leggi tutto...

Black Ducks “mangiate” dal Rugby Club Spilimbergo

I Pordenonesi si impongono 23 – 15 nel derby di giornata e accorciano le distanze in classifica

 

BlackDucks Gemona Giornata nera per le Black Ducks Rugby Gemona: i friulani, infatti, crollano sul campo del Rugby Club Spilimbergo, 23 – 15 il finale. «Sono amareggiato, non lo nascondo» commenta il vice presidente Giacomo Dorotea «onore ai vincitori, che hanno giocato una partita perfetta. Noi, tuttavia, non siamo mai entrati in gara e abbiamo permesso agli avversari di giocare; purtroppo a rugby si gioca, oltre che con il fisico, anche con la testa e noi oggi non ce l’avevamo proprio. Ora il cammino in campionato si fa ancora più duro e mi aspetto una pronta reazione della squadra».

Nel corso degli ottanta minuti di gioco il Rugby Gemona crea tanto, ma non concretizza niente. Da metà del primo tempo, poi, compie una serie di falli che mettono l’apertura spilimberghese, precisissima dalla piazzola, nella condizione di arrotondare ampiamente il risultato e creare quel “gap” di punti mai colmato dalla formazione gemonese. «Dispiace, ma ora dobbiamo pensare a rialzarci» conclude Dorotea «carattere ne abbiamo, per cui a cominciare da martedì voglio vedere una squadra diversa. Più concentrata e attenta; perché da  ora in poi, non ci possiamo davvero più concedere distrazioni».

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile 2013 08:48 Leggi tutto...

Buone le prove del Rugby Pordenone nelle categorie U20 e U14

 

U20 2012Under 20

Vittoria esterna per l'U20 del Pordenone: Oderzo battuta 25 – 5 (4 mete a 1 e 5 punti a 0 in classifica). Partita che “decolla” solo negli ultimi trenta minuti, in quello scorcio di partita, infatti, succede tutto: cinque mete e tutte le azioni più avvincenti dell’incontro. A metà del primo tempo, però, splendido il drop di Federico Mancin, che ha aperto le marcature. Si consolida così il secondo posto in classifica, alle spalle dell'Udine Rugby.

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile 2013 08:48 Leggi tutto...

Programma degli interventi del Tecnico Federale per i mesi di aprile e maggio

logof_fvgDi seguito il programma degli interventi del Tecnico Federale Federico Dalla Nora (allenamenti congiunti nelle società, allenamenti di selezione e Tornei) per i mesi di aprile e maggio.

Il programma potrà subire qualche modifica, che verrà comunque tempestivamente comunicata, in quanto è previsto per il mese di aprile anche un allenamento di selezione under 14 e under 16 in data da decidere.

25/03/2013, Pordenone: Allenamento congiunto

02/04/2013, Trieste: Allenamento congiunto

04/04/2013, Udine: Allenamento congiunto

08/04/2013, Pordenone: Allenamento congiunto

09/04/2013, Udine: Allenamento congiunto

11/04/2013, Trieste: Allenamento congiunto

16/04/2013, Udine: Allenamento congiunto

18/04/2013, Pordenone: Allenamento congiunto

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile 2013 08:48 Leggi tutto...

Le Black Ducks Gemona cadono in casa del Lemene Portogruaro

13Pesante sconfitta per i gemonesi contro i terzi in classifica, 63 – 17, ma le note positive non mancano

 

Le Black Ducks Gemona, dopo la bella vittoria contro il Rugby Selvazzano (12 – 8), non riescono a ripetersi a Portogruaro: il Rugby Lemene, terza forza del campionato, “spazza via” i gemonesi con un netto 63 – 17. I friulani reggono per i primi venti minuti, poi i padroni di casa conducono il gioco e chiudono il match già dopo i primi quaranta minuti; decisiva la supremazia in gioco aperto, troppe, infatti, le mete subite sulle ali. «Sapevamo sarebbe stata una partita dura, ma speravo in una reazione dei miei giocatori» commenta coach Daniele Vecchiutti «in ogni caso l’importante è guardare avanti. Ci aspettano settimane intense e importanti, nelle quali affronteremo partite più alla nostra portata, a cominciare da domenica prossima nel derby contro il Rugby Club Spilimbergo. Tuttavia, ho fiducia in questo gruppo, che tanto sta lavorando bene e dico che vogliamo giocarcela anche contro il Montebelluna 1977 e il Rugby Frassinelle, match che affronteremo in casa, al Comunale di Gemona». Della trasferta in terra veneta le uniche note positive sono state la prestazione magistrale di Alberto Stentardo, autore di entrambe le mete friulane, un atleta che sta crescendo domenica, dopo domenica; poi il carattere dimostrato da Daniele Brollo, di professione mediano di mischia, l’ultimo a mollare e Michele Cedolin, pilone, sempre più leader del pacchetto di mischia. «Voglio vincere, almeno, ancora tre partite» conclude coach Vecchiutti «ho fiducia nella squadra, è arrivato il momento di toglierci qualche soddisfazione, ne abbiamo tutte le possibilità».

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile 2013 08:49 Leggi tutto...

Larga vittoria per il Venjulia Trieste in casa dell'Este, 7 - 69 il finale

foto_sito1Larga vittoria per il Venjulia contro il C’è l’Este Rugby nel recupero della quattordicesima giornata del campionato di serie C di rugby.

Trieste parte aggressiva ed al sesto minuto il tallonatore Viola marca la meta su un bel offload di Romano. Cinque minuti più tardi il pilone Piattelli scardina la difesa padovana e crea i presupposti per la meta di Iachelini. E’ un assolo biancorosso; Este non impensierisce mai Trieste che anzi, allunga ulteriormente con una meta di Zornada.

Al 31’ una meta di Rorato assicura già il punto di bonus ma il monologo alabardato continua con le mete di Zornada in mezzo ai pali, una di Donada e nel recupero una di Sponza.

Grazie a questa pioggia di mete e alla precisione del piede di Zornada che realizza quasi tutte le trasformazioni, Trieste va all’intervallo in vantaggio per 47 a 0.

La supremazia giuliana è evidente sia in mischia che nel reparto dei trequarti e nel primi 10 minuti del secondo tempo il Venjulia marca altre 2 mete con Cannarella e Meneghel.

Este però non ci sta a fare da comparsa, tira fuori l’orgoglio e complice anche un rilassamento della squadra triestina, va in meta con un bel intercetto.

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile 2013 08:49 Leggi tutto...

Pagina 99 di 101

Contatti

fir smallStadio Friuli - Dacia Arena
Curva Sud (ingresso CS6)
Piazzale Repubblica Argentina 3
33100 - Udine (UD)

 Tel.: 3458995808
segreteria@friuliveneziagiulia.federugby.it
stampa@friuliveneziagiulia.federugby.it

Calendario

<< Maggio 2018 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031