Sei in: Home

Selezione FVG under 14 - 2° Trofeo Polesine, Memorial Massimo Nalin

sel fvg u14-torneo badiaIl Friuli Venezia Giulia ha raggiunto l'autonomia in senso rugbystico solo da un paio di stagioni. Prima i migliori prospetti regionali venivano selezionati e giocavano per le varie rappresentative del Civ, il comitato del Triveneto.

Ebbene, al recente “2° Trofeo Polesine - Memorial Massimo Nalin”, importante vetrina per le selezioni regionali Under 14 e ultimo appuntamento ufficiale della stagione (iniziata a novembre a Padova e proseguita con le trasferte di Calvisano e Parma nel 2015), la squadra friulgiuliana, guidata dal tecnico Federico Dalla Nora con gli assistenti Bertolo, De Spirt e Currò, si è qualificata al quarto posto (confermando il piazzamento della scorsa edizione) appena dietro ai colossi Veneto (che ha schierato due formazioni, Est e Ovest, arrivate prima e seconda) e Lazio.

Un risultato più che lusinghiero soprattutto se si pensa che nella nostra regione i tecnici devono pescare da un bacino di neppure un centinaio di atleti, mentre le regioni leader contano nella categoria un numero di tesserati anche dieci volte superiore. “Possiamo solo ben sperare per il futuro visto che quest'anno si sono costituite nuove squadre Under 14 che non hanno potuto fornire atleti alla rappresentativa per la poca esperienza di gioco – spiega il presidente della Fir friulgiuliana, Francesco Silvestri - Il lavoro riprenderà subito per i nuovi Under 14, mentre per quelli uscenti si prospettano maggiori impegni e soddisfazioni con l'Under 16 che rappresenta la categoria chiave per l'accesso alle accademie federali e per la crescita individuale del giocatore”.

Un plauso va anche alla rappresentativa femminile, che ha esordito nel torneo Under 14 femminile (misto club e rappresentative) con un lusinghiero terzo posto.

Piergiorgio Grizzo

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Aprile 2015 16:10

Corsi di aggiornamento Tecnici 1° e 2° Livello - Comitato Regionale Veneto

Pubblichiamo in allegato i corsi di aggiornamento per Tecnici di 1° e 2° livello organizzati dal Comitato Regionale Veneto nel mese di aprile.

Le adesioni devono essere inviate all'indirizzo mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Libro 'Rugby - Friuli Venezia Giulia'

La Delegazione Rugby Friuli Venezia Giulia sta promuovendo la realizzazione di un volume che racconterà la storia del rugby in regione – dagli albori pionieristici della prima metà del Novecento ad oggi – attraverso le vicende umane e sportive dei suoi protagonisti; il libro sarà strutturato per aree geografiche, dedicando capitoli specifici alle singole province di Udine e Pordenone e a Trieste e Gorizia.

Tutti i tesserati e gli appassionati sono invitati ad inviare notizie, aneddoti e, soprattutto, materiale fotografico agli autori per integrare il materiale già in loro possesso. Gli autori sono: Davide Macor ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) per la provincia di Udine, Piergiorgio Grizzo ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) per la provincia di Pordenone e Guido Barella ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) per l’area di Trieste e Gorizia.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Aprile 2015 14:04

Corso allievi arbitri ad Udine - 18 e 19 aprile 2015

Corso Arbitri Rugby Udine 18 aprile 2015La Delegazione Regionale del Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con il Gruppo Arbitri Friuli Venezia Giulia, organizza un corso per allievi arbitri che si svolgerà ad Udine presso il Palazzo Provinciale del C.O.N.I. – Via Longarone 28, sabato 18 e domenica 19 aprile 2015 dalle ore 09.00 alle ore 18.00.

Possono partecipare al corso, completamente gratuito, oltre a tutti i tesserati FIR e non, di entrambi i sessi, anche giocatori in attività ai quali verrà concessa la deroga dalla Federazione Italiana Rugby per arbitrare partite del Campionato Regionale.

Le schede di adesione (allegata) dovranno pervenire alla Segreteria della Delegazione Regionale del Friuli Venezia Giulia, tramite mail da inviare a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , entro e non oltre giovedì 16 aprile 2015.

Riferimento: Referente Organizzativo Arbitri FVG Sig. Mauro Dordolo ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) oppure Capo Sezione Arbitri Udine Sig. Luca Petaccia ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )

Ultimo aggiornamento Lunedì 30 Marzo 2015 07:53

Luca Vigna, il globetrotter è tornato all'ovile

Lo skipper della Leonorso, dopo una carriera in giro per l'Italia ovale, è tornato al suo vecchio club, per il quale si da da fare sia in campo che dietro la scrivania

luca-vignaLuca Vigna, dopo una carriera da globetrotter, ha fatto ritorno in pianta stabile al club d'origine, la Leonorso Rugby Udine, nel quale da un paio di stagioni ricopre anche il ruolo di capitano del First XV. Si dice spesso che il rugby sia una sorta di malattia ereditaria. Nel caso dei Vigna il primo a subire il contagio del bacillo ovale è stato Giacomo, il fratello maggiore (classe 1976), che dopo i trascorsi da atleta tra serie A e Top Ten (San Donà e Viadana), è entrato nei ranghi della FIR come preparatore atletico. A ruota è stato il padre Pierpaolo a subire le malie di questo sport, al quale si è avvicinato dapprima per accompagnare il figlio e poi come tecnico e dirigente. Vigna senior è stato tra l'altro uno dei co-fondatori della stessa Leonorso. Luca, classe 1983, da sempre terza linea, non poteva che seguire le orme del fratellone e del papà. Ha iniziato a giocare a 12 anni e ha seguito tutta la trafila delle giovanili fino all'Under 16, per poi approdare alla Rugby Udine in Under 18. Da qui ha spiccato il volo verso la Benetton Treviso, con la quale ha vinto anche un titolo italiano Under 21. 

Da Treviso a Silea la strada è breve. Luca inizia la sua esperienza in serie A con la formazione degli “Scoiattoli”, che presto si fonde con il Mogliano, dando vita al Rugby San Marco. Poi lascia la Marca per vestire la maglia del Brescia, sempre in serie A. Quindi un paio d'anni nella Capitale, prima tra le fila dell'Accademia Roma e poi della Lazio, entrambe in serie B. Di nuovo in serie A con il Recco; una parentesi breve ma memorabile in Sud Africa, insieme all'ex azzurro Wim Visser, nel Mosselbay, e a seguire il ritorno a Udine per due stagioni con la Rfc in serie A1.  

Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Marzo 2015 09:56 Leggi tutto...

Pagina 124 di 160

Contatti

fir smallStadio Friuli - Dacia Arena
Curva Sud (ingresso CS6)
Piazzale Repubblica Argentina 3
33100 - Udine (UD)

 Tel.: 3458995808
segreteria@friuliveneziagiulia.federugby.it
stampa@friuliveneziagiulia.federugby.it

Calendario

<< Agosto 2020 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31