Sei in: Home

Programmazione minirugby FVG - marzo 2016

Pubblichiamo in allegato la programmazione dei raggruppamenti di minirugby organizzati in Friuli Venezia Giulia per il mese di marzo 2016

La rappresentativa FVG Under 14 al 5° Torneo 'Carpe Metam'

La rappresentativa under 14 del Friuli Venezia Giulia è in trasferta a Roma: dopo aver assistito, nella giornata odierna, alla partita del 6 Nazioni tra Italia e Scozia, i 24 atleti selezionati da Ivan De Spirt, Giuseppe Currò, Mattia D'Anna, Davide Alberti, Francesco Fiumara e Ruben Bertolo (con la supervisione del Tecnico Regionale Federico Dalla Nora) si preparano per disputare il 5° Torneo "Carpe Metam", che si terrà presso il Centro di preparazione olimpica del Coni, Giulio Onesti domenica 28 febbraio 2016 a partire dalle ore 9.

Dodici le formazioni in campo, divise in 4 gironi: la rappresentativa FVG affronterà nelle eliminatorie Oderzo e Frascati. 

Il Torneo Carpe Metam, nato con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani e sostenere attività di solidarietà,  è diventato nel tempo importante momento di confronto delle under 14 provenienti da tutta Italia e, sviluppato in sinergia con gli eventi del 6 Nazioni, ha riscosso notevole successo in tutte le regioni. Per questo motivo la manifestazione gode del riconoscimento di torneo federale ed è inserita nella programmazione ufficiale della stagione sportiva 2015-2016.

Questa edizione del torneo è dedicata in modo particolare alla onlus L’Emozione Non Ha Voce che, insieme ad U.S. Primavera Rugby, da quattro anni porta avanti un ambizioso progetto di Rugby e Autismo. La condivisione dei principi base di questo sport come la correttezza e il rispetto per l’avversario, la necessità di costruire insieme per raggiungere obiettivi, la caparbietà e la sofferenza necessaria per avanzare metro per metro portano circa 30 ragazzi autistici ogni sabato sui campi da rugby della U.S. Primavera ad affrontare la sfida dell’autismo con il supporto della palla ovale.

Locandina CarpeMetam 2016

 

Ultimo aggiornamento Sabato 27 Febbraio 2016 21:41

Rappresentativa regionale under 14: trasferta a Roma, 27 e 28 febbraio 2016

Pubblichiamo in allegato l'elenco degli atleti convocati per la trasferta a Roma della rappresentativa FVG under 14 e il relativo programma.

Gli atleti convocati svolgeranno un allenamento prima delle trasferta, giovedì 25 febbraio presso il Centro Leonorso in via Don Bosco a Udine, dalle 18:30 alle 20:00.

 

10 febbraio 2016 - Giorno del Ricordo

giorno del ricordo 2015« La Repubblica riconosce il 10 febbraio quale "Giorno del ricordo" al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale. »

 In occasione di questo evento la FIR Delegazione del FVG aderisce a questa iniziativa e si riconosce nella frase del Presidente Giorgio Napolitano: 

« (...) un moto di odio e di furia sanguinaria, e un disegno annessionistico slavo, che prevalse innanzitutto nel Trattato di pace del 1947, e che assunse i sinistri contorni di una "pulizia etnica". »

(Giorgio Napolitano, Presidente della Repubblica Italiana, Roma, 10 febbraio 2007)

Ultimo aggiornamento Mercoledì 10 Febbraio 2016 08:27

Test match under 14: Rappresentativa FVG - Rugby Oderzo

Pubblichiamo in allegato l’elenco dei convocati per il test-match della Rappresentativa FVG under 14 che si svolgerà a Oderzo lunedì 15 febbraio 2016.

 

Programma:

·         Ore 17:30 ritrovo presso il campo da gioco in via Gaetano Donizetti, 31046 Oderzo (TV)

·         Ore 18:30 inizio partita Rappresentativa FVG – Oderzo

·         Ore 19:30 circa fine partita e terzo tempo

Un altro friulano nel Championship

Il pilone pordenonese Damiano Borean pronto al debutto nel Sei Nazioni Under 20

boreanDamiano Borean, classe 1997, pordenonese di Castions di Zoppola, è stato convocato dal commissario tecnico della Nazionale Under 20, Alessandro Troncon, per le prime due partite del Torneo delle Sei Nazioni 2016 di categoria. Un altro friulano, quindi, pronto a debuttare nella più antica e prestigiosa competizione della pallovale. L'ultimo in ordine di tempo era stato il flanker udinese Marco Lazzaroni ( classe 1995, cresciuto nella Leonorso e oggi in forze alla Benetton Treviso), sempre con la selezione Under 20. 

Borean è un colosso di un metro e ottantasette centimetri per 110 chilogrammi. Gioca pilone sinistro in Eccellenza con la maglia del Lafert San Donà di Piave. Facendo gli scongiuri di prammatica, potrebbe esordire venerdì 5 contro i pari età della Francia allo “Stade Pre-Fleuri” di Nevers (ore 21, diretta su Rai Sport). Ha mosso i primi passi nel Pordenone Rugby, prima di passare alla Benetton Treviso e all'Accademia federale di Mogliano Veneto. 

Il 2016 per lui si annuncia come un anno cruciale. “Adesso c'è il Sei Nazioni- racconta -  e spererei di essere convocato per tutte e cinque le partite. Poi a fine giugno ci saranno i Mondiali Under 20, in Inghilterra, a Manchester”. Oltre alla pallovale c'è il diploma di perito meccanico-elettronico da prendere. “E' un guaio – confida -  perché la seconda prova scritta della matura sarebbe il 23 giugno e i Mondiali finiscono il 25. Ma la Federazione ha già parlato con le scuole per me e per altri miei coetanei. In caso di convocazione per la rassegna iridata riusciremmo probabilmente a slittare di una decina di giorni l'inizio degli esami. Di sicuro però dovrò portarmi i libri in Inghilterra...”

Da grande Damiano vorrebbe fare il rugbysta professionista. “Magari in un grosso club inglese o francese”. “In ogni caso – continua – mi vorrei creare qualche opportunità anche fuori dal rugby, un'alternativa, se la mia carriera di sportivo per qualsiasi motivo non dovesse andare a buon fine. Fino a qualche tempo fa non ci pensavo, ma ora ho intenzione di prendermi la maturità e poi di continuare a studiare all'università, facendo qualcosa di legato allo sport, come scienze motorie, o dell'alimentazione ”. Nel frattempo a San Donà si trova a meraviglia. “Gioco in una società storica del rugby italiano, con un allenatore (il sudafricano Zane Ansell ndr) che crede nei giovani e che mi sta concedendo un buon minutaggio. La palestra ideale per crescere”.

“La mia settimana tipo? Mi sveglio alle 6 del mattino, prendo il treno e vado a scuola a Mogliano. Alle 15.30 sono di ritorno, mi preparo da mangiare, pranzo e poi mi metto sui libri. Alle 18 vado al campo per allenarmi. Mi alleno 4 volte a settimana con la squadra. In più c'è la palestra”.

“A San Donà vivo con altri 4 compagni di club. Nicola ed Egor, due  italiani, e con Glen e Chucky, due neozelandesi. In casa si parla inglese ed è una bella occasione per perfezionarlo. Cosa che nel rugby internazionale è fondamentale perché tutti gli arbitri parlano solo ed esclusivamente inglese e il dialogo tra il direttore di gara e le prime linee in particolare nelle partite è importantissimo. Per il resto in appartamento ci concediamo qualche bel barbecue ogni tanto”. 

“Gioco pilone sinistro, un ruolo nel quale sono stato impostato da Andrea "Ciro" Sgorlon, il mio allenatore all'Accademia di Mogliano. Sono un ball carrier e la squadra mi utilizza molto in questa mansione. Devo ancora migliorarmi molto nelle mischie chiuse e imparare a passare la palla più spesso, ma amo troppo andare a sbattere. Mi piace portare il pallone e andare a contatto, tutto il resto viene dopo. E' questa per me la vera essenza del rugby”. 

Piergiorgio Grizzo

Ultimo aggiornamento Mercoledì 03 Febbraio 2016 08:18

Pagina 108 di 160

Contatti

fir smallStadio Friuli - Dacia Arena
Curva Sud (ingresso CS6)
Piazzale Repubblica Argentina 3
33100 - Udine (UD)

 Tel.: 3458995808
segreteria@friuliveneziagiulia.federugby.it
stampa@friuliveneziagiulia.federugby.it

Calendario

<< Agosto 2020 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31