A Gorizia città il merito è...della Benemerita

E-mail Stampa PDF

Da un gruppo di amici, molti dei quali appartenenti all'Arma dei Carabinieri, sta nascendo nel capoluogo isontino un nuovo club ovale con tante idee e progetti, anche oltre frontiera

logo gorizia rugby piedimonteTutto merito...della Benemerita. La pallovale sta mettendo radici anche a Gorizia città, dove da qualche mese si sta formando l'embrione di una nuova società rugbystica. Il tutto grazie all'iniziativa di un gruppo di amici, molti dei quali appartenenti all'Arma dei Carabinieri. 

Il neonato sodalizio ha trovato ospitalità negli impianti dell'Asd Piedimonte, club calcistico che milita in Terza categoria e che è così diventato una polisportiva con l'apertura della sezione dedicata al rugby. La quale, a breve, sarà formalizzata con l'iscrizione dell'Asd Piedimonte Rugby alla Fir. “Abbiamo iniziato gli allenamenti a settembre dello scorso anno in 4 persone – racconta il portavoce Roberto Vitari – oggi siamo una ventina. Un bel gruppo affiatato ancorché molto eterogeneo, dove ci sono i diciottenni ed i quarantenni. Tutti accomunati dalla passione per questo sport, per i suoi valori e per il suo ambiente ancora semplice, sano, conviviale”. Solo un paio hanno già avuto esperienze agonistiche nella pallovale, mentre la guida tecnica è affidata a Giovanni Pignataro (che collabora anche con il Juvenilia di Bagnaria Arsa), coadiuvato da Mauro De Roma e dalla preparatrice atletica Raffaella Sellan. “Abbiamo tante idee ed iniziative in cantiere – continua Vitari – in primis puntiamo ad ampliare il numero dei giocatori, ovviamente, a Gorizia e dintorni. Ma il progetto a medio termine sarebbe quello di proiettarci in Slovenia, nella vicina Nuova Gorica, per creare magari una sorta di club senza confini”. 

C'è inoltre l'intenzione di iscriversi dal prossimo ottobre al campionato amatoriale che dal 2010 si svolge sotto l'egida della Uisp. Un torneo che tra Triveneto, Lombardia e parte dell'Emilia raccoglie una ventina di realtà (si gioca un paio di volte al mese, su campi da rugby regolamentari con regole federali, sono ammessi giocatori dai 16 ai 46 anni). Insomma, un approccio un po' più blando e cauto, che i ragazzi di Gorizia hanno saggiamente scelto con l'idea di fare almeno una stagione di rodaggio prima di iscriversi nella lizza della serie C federale. “Crediamo sia la soluzione migliore per testarci e crescere affrontando squadre del nostro stesso livello. Nel frattempo comunque inizieremo con qualche amichevole e qualche torneo con squadre Old della regione”. 

Nell'ultimo fine settimana di agosto il Piedimonte Rugby collaborerà alla seconda edizione del “Torneo in 4 lingue”, che si articolerà su competizioni di volley, tennis, basket, calcio e rugby, quest'ultimo con un torneo a sette per la categoria Under 16”. 

Il Piedimonte Rugby si allena sul campo del quartiere omonimo, a Gorizia città, il martedì e giovedì dalle 18 alle 20. Per info è possibile visitare il sito: www.goriziarugby.it oppure la pagina facebook Gorizia Rugby Piedimonte o telefonare al 331 3771046 (Roberto Vitari). 

gorizia rugby piedimonte

Contatti

fir smallStadio Friuli - Dacia Arena
Curva Sud (ingresso CS6)
Piazzale Repubblica Argentina 3
33100 - Udine (UD)

 Tel.: 3458995808
segreteria@friuliveneziagiulia.federugby.it
stampa@friuliveneziagiulia.federugby.it

Calendario

<< Ottobre 2017 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031