Sei in: Home

A Monfalcone l'ultima 'bandierina'

E-mail Stampa PDF
Nella città dei cantieri navali è nato un nuovo club, che da settembre affronterà la sua prima stagione agonistica con minirugby, Under 14 maschile e femminile ed Under 16 femminile

monfalcone rcLa pallovale ha messo un'altra “bandierina” nella mappa del Friuli Venezia Giulia. E' nato l'Asd Rugby Club Monfalcone, ulteriore, importante step nell'opera di proselitismo che la giovane Delegazione regionale della Federugby, guidata da Francesco Silvestri, sta portando avanti a ritmo serrato tra il Livenza e l'Isonzo.

Il nuovo club, nasce dopo un ciclo di interventi nelle scuole del comprensorio monfalconese, che ha dato immediatamente ottimi risultati in termini di entusiasmo ed adesioni. Gli istituti di Monfalcone e Staranzano anche anche preso parte al Torneo delle Scuole, la grande kermesse della pallovale studentesca friulgiulana, tenutasi lo scorso maggio a Villa Manin di Codroipo. Da lì si è deciso di fare sul serio e così la società, che nel frattempo ha trovato casa sul campo della parrocchia della Beata Vergine Marcelliana, storico impianto della città dei cantieri navali, inizierà la sua prima stagione agonistica a settembre svolgendo attività a livello Under 14, sia maschile che femminile, e partecipando al campionato Under 16 femminile con le “Aganis”, che raccoglieranno l'eredità della compagine di Bagnaria Arsa, e ai concentramenti delle categorie Minirugby.

Alla guida della società ci sarà Mauro Mezzaroma, mentre il coordinamento tecnico verrà affidato a Luca Lattanzi, giocatore del Fogliano Rugby e Giuliana Tortolo si occuperà della segreteria. “Monfalcone con i suoi 30.000 abitanti (50.000 con tutto il comprensorio ndr) è il più importante centro della regione se si escludono i capoluoghi – spiega Mezzaroma – era quindi una delle priorità nella visione strategica della Delegazione FIR. Il lavoro propedeutico alla nascita della stessa società con gli interventi nelle scuole è stato seguito dalla stessa delegazione e dal Coordinatore dello sviluppo e promozione del rugby di base e scolastico per il Triveneto, Francesco Grosso”.

“Un altro importante tassello nel mosaico che stiamo creando – è il commento del Delegato FIR, Francesco Silvestri – quasi contemporaneamente aprirà i battenti anche la società di Gradisca per completare la zona dell'Isontino. Poi punteremo su Cividale”.

Piergiorgio Grizzo

Contatti

fir smallStadio Friuli - Dacia Arena
Curva Sud (ingresso CS6)
Piazzale Repubblica Argentina 3
33100 - Udine (UD)

 Tel.: 3458995808
segreteria@friuliveneziagiulia.federugby.it
stampa@friuliveneziagiulia.federugby.it

Calendario

<< Novembre 2019 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
252627282930