Sei in: Home

Novembre, un mese coi baffi

E-mail Stampa PDF

Anche quest'anno in tutto il mondo è iniziato il mese di "Movember". La Delegazione Rugby FVG aderisce alle iniziative dedicate alla sensibilizzazione e alla raccolta fondi per la lotta alle forme tumorali che colpiscono gli uomini

australia movemberNel 2003, grazie al lavoro della Fondazione internazionale Movember, è iniziata un'importante campagna di sensibilizzazione sui temi del cancro alla prostata, ai testicoli, della prevenzione e dell’igiene mentale di chi sta affrontando un percorso legato a queste malattie, oltre che di raccolta di fondi per supportare la ricerca in questi campi. Negli anni la comunità internazionale si è diffusa dall'Australia, dove il movimento è nato, fino alla Gran Bretagna (attualmente il Paese con più iscritti), passando per l'Oriente e ovviamente l'Italia, arrivando a raccogliere più di 147 milioni di dollari. I fondi sono stati utilizzati per sovvenzionare progetti di ricerca scelti da specialisti del settore, per creare una piattaforma di condivisione delle conoscenze tra medici e ricercatori e per realizzare eventi e progetti per sensibilizzare la popolazione su un argomento normalmente poco trattato perché considerato tabù.

Il nome dell'iniziativa nasce dall'unione tra "november" e "moustache", perchè il primo giorno di novembre gli uomini sono invitati a radersi completamente il viso e poi, per tutto il mese, farsi crescere solo i baffi: in questo modo possono attirare l'attenzione di amici e parenti, parlare con loro dell'iniziativa e soprattutto invitarli a fare una donazione tramite la piattaforma online. Sul sito è possibile anche registrarsi e postare le foto in cui si dimostra come ognuno si prende cura del proprio baffo. Anche l'aiuto femminile è fondamentale: i maschi (detti Mo brothers) possono letteralmente "metterci la faccia", ma le Mo sisters possono avere un ruolo decisivo con il passaparola e trovando insieme nuovi modi per raccogliere fondi.

Il mondo del rugby ha sempre aderito con entusiasmo a questa campagna (resta famosa la scelta di moltissimi giocatori dell'Australia di presentarsi in campo con il baffo d'ordinanza durante i test match autunnali del 2009 - vedi foto), e anche la Delegazione Rugby Friuli Venezia Giulia aderisce alle iniziative che vengono organizzate in regione per sostenere il movimento e contribuire alla raccolta fondi.

Il primo di cui vi diamo notizia si svolgerà il prossimo 23 novembre presso gli impianti portivi del Pordenone Rugby in via Mantegna (PN): verrà disputato un torneo OLD in memoria di Roberto "Poppi" Sellitto, seguito da una lotteria per finanziare la ricerca del CRO di Aviano, nella quale verrà messo in palio materiale sportivo fornito dalle società regionali. Tutti i rugbisti della regione sono caldamente invitati a partecipare.

Su questo sito nei prossimi giorni vi informeremo sulle altri iniziative legate al Movember organizzate dalle società del Friuli Venezia Giulia.

 

 

 

 

Contatti

fir smallStadio Friuli - Dacia Arena
Curva Sud (ingresso CS6)
Piazzale Repubblica Argentina 3
33100 - Udine (UD)

 Tel.: 3458995808
segreteria@friuliveneziagiulia.federugby.it
stampa@friuliveneziagiulia.federugby.it

Calendario

<< Settembre 2019 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
30