Sei in: Home

Udine Junior: i risultati delle giovanili. Buone prove dal minirugby al Torneo di Padova

E-mail Stampa PDF

phoca thumb l DSC03780-610x406Ripresa di campionato non positiva per l'U14 della Udine Rugby Junior che sabato 6 aprile, dopo la pausa di Pasqua, al Gerli contro il Venjulia Rugby Trieste perde 12 a 26. Una partita opaca che vede i Tuttineri scendere in campo con poca grinta e scarsa convinzione. I giuliano propongono un gioco semplice ma efficace. La difesa presente e attiva del Venjulia impedisce agli atleti della Junior di andare in meta. L'attacco degli avversari sfrutta bene le linee verticali e gli errori nell'uno contro uno, conquistando metri e punteggio.I placcaggi poco incisivi degli udinesi poi danno via libera alla vittoria dei corregionali. Brutta prestazione da cancellare quella dei Tuttineri che dovranno approfittare dello stop del prossimo fine settimana per ricaricare le batterie e presentarsi in forma al torneo di Pordenone. Sveglia all'alba per tutte le formazioni del Minirugby che domenica 7 aprile di buon mattino sono partite alla volta degli impianti di Padova per disputare il 19esimo torneo Cus di Rugby. Buone le prestazioni di tutte le squadre che hanno ben figurato in tutti gli incontri.

 

Novità per i piccoli dell'U6 che nel loro primo torneo non hanno giocato insieme ma suddivisi in 5 squadre colorate: rossa, blu, gialla, verde e celeste. I piccoli rugbisti, anche se divisi e senza il proprio educatore come punto di riferimento, hanno dimostrato il loro interesse al divertimento e il loro coraggio a giocare con compagni che non conoscevano. Dopo le prime due partite, utili per ambientarsi, i bambini hanno manifestato la loro grinta nel cercare la palla, nei placcaggi e nel raggiungere la linea di meta. Netta evoluzione di gioco dell'U8 che, rispetto ai concentramenti precedenti, mostrano progressi nelle azioni di attacco con il gusto sostegno al portatore di palla. Decisi anche i placcaggi, in cui i Tuttineri non si sono fatti intimorire dagli avversari più “corposi”. Man mano sta emergendo un gruppo compatto capace di migliorarsi progressivamente. Buona anche la prestazione dell'U10 che nei quattro incontri disputati con Selvazzano 1 e 2 Oderzo e Valsugana, affronta senza timore anche gli avversari fisicamente più strutturati. Ottima la difesa che, in particolare nelle partite con Selvazzano 1 e 2 e Oderzo, sfodera azioni collettive da palloni di recupero che si trasformano in mete. Bene anche la copertura degli spazi e il gioco al largo. Nell'incontro con il Valsugana gli udinesi pagano la differente fisicità con gli avversari, senza però perdere il ritmo e la concentrazione. Soddisfacente nono posto per l'U12, anche se rimane il rimpianto di aver perso un'occasione importante a fronte del gioco espresso. Nella prima partita del girone di qualificazioni con il Rubano, tra le favorite del torneo, i Tuttineri ottengono un pareggio (2-2) che vista la buona qualità del gioco messo in campo fa ben sperare per il proseguo. Nella seconda partita con l'Oderzo gli udinesi inspiegabilmente decidono di complicarsi la vita e cercando soluzioni individuali a discapito del gioco ottenendo una meritata sconfitta, che consegna loro la terza posizione nel girone. Il proseguo del torneo vede quindi i Tuttineri nel girone delle terze con il Rugby Riviera e il Venezia Lido, due partite che la formazione udinese vince ritrovando condizione e buon gioco. Ancora qualche problema di formazione per l'U16 ancora alle prese con infortuni e influenza nella gara di domenica 7 in trasferta sul campo del Rugby Belluno. Bastano appena cinque minuti agli avversari, su ingenuità dei Tuttineri, per agguantare il vantaggio di due mete. La Junior cerca di reagire con un gioco impostato sulla conquista della palla nelle fasi statiche e della linea dei tre quarti. Ridotto lo svantaggio con una bella meta gli udinese non sono riusciti a concretizzare un buon possesso palla nella fase centrale e finale del primo tempo, viziato anche da alcuni errori in rimessa laterale. Nel secondo tempo il Belluno allunga con altre tre mete consecutive nate ancora da distrazioni e poca reattività sulle palle vaganti da parte dei giocatori della Junior. Dopo uno sbandamento e scelte azzardate, i friulani però ritrovano il proprio gioco . Nonostante il risultato non positivo per l'Udine Rugby da segnalare lo spirito di adattamento ai vari ruoli che i giocatori di domenica in domenica sono costretti a ricoprire a seguito delle esigenze di formazione. La prestazione della mischia nel gioco attorno ai raggruppamenti è stato in alcuni frangenti di buon livello, costringendo gli avversari ad arretrare,Da migliorare da parte dei giocatori l’approccio alla partita prossima che si spera si possa così trasformare in una vittoria per la soddisfazione e la ricompensa degli sforzi di queste settimane.

 

Ufficio Stampa

Udine Rugby Junior

Contatti

fir smallStadio Friuli - Dacia Arena
Curva Sud (ingresso CS6)
Piazzale Repubblica Argentina 3
33100 - Udine (UD)

 Tel.: 3458995808
segreteria@friuliveneziagiulia.federugby.it
stampa@friuliveneziagiulia.federugby.it

Calendario

<< Maggio 2020 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
25262728293031