Marius Mitrea è di casa a Twickenham

E-mail Stampa PDF

Il direttore di gara, che fa parte della Sezione Arbitri regionale, protagonista del novembre internazionale. “Sono fiero di poter dare il mio contributo alla crescita del movimento e di rappresentare nel mondo la regione Friuli Venezia Giulia"

mitrea-twickenhamE' stato un novembre da ricordare per Marius Mitrea (classe 1982), il direttore di gara di origini rumene (è nativo di Galati), che fa parte della Sezione Arbitri del Friuli Venezia Giulia. Ha dapprima arbitrato il test match Inghilterra – Fiji, poi è stato primo giudice di linea in Inghilterra – Argentina, giocati entrambi nel “tempio” londinese di Twickenham, dove ormai è di casa. In entrambe le occasioni Mitrea ha indossato nel pre gara (compresa la fase del sorteggio) la maglietta della delegazione Fir del Friuli Venezia Giulia, cosa che ovviamente ha riempito d'orgoglio i rugbysti nostrani.

E' stato il primo italiano ad arbitrare un match di Tier 1 a Giugno, sempre a Twickenham, tra Inghilterra e Galles. "Quando sono arrivato in Italia – racconta -  giocavo nel Paese,  ma nel corso di un allenamento mi capitò un infortunio. In quei giorni, era il 2007, uscì una circolare FIR che invitava le società ad inviare i giocatori per seguire dei corsi, io ero fermo e accettai di partecipare. Da lì è partito tutto, da quello che inizialmente è stato un episodio sfortunato" Dal quel giorno ad oggi la sua carriera è stata poi piuttosto rapida. Quali i momenti più importanti?"Nella stagione 2010/11 ho arbitrato in Eccellenza, poi è arrivato il primo Test Match: Belgio-Canada nel novembre 2010. Quella è stata la partita che conta maggiormente come simbolico punto di partenza per la carriera vera e propria, il Canada è una Tier 2 ed è stato un bel passo”. 

Riguardo al movimento arbitrale regionale si esprime così: "Devo dire che questa sezione mi stimola molto, è formata da persone molto in gamba e preparate che fanno le cose con serietà e abnegazione. Vi assicuro che sono fiero di poter dare il mio contributo alla crescita del movimento e di rappresentare nel mondo la regione Friuli Venezia Giulia".

Ora il calendario internazionale di Mitrea continua con impegni di Pro12, Challenge Cup e Champions Cup. Purtroppo, alle sue spalle, non ci sono ancora altri arbitri italiani in grado di poter essere convocati a quei livelli. “La Federazione in questi anni ha investito parecchio sui nostri arbitri. Purtroppo i risultati non sono arrivati. Nei momenti clou si sono persi treni importanti. Ci vuole più umiltà e dedizione al lavoro da parte dei singoli. In ogni caso bisogna insistere: la strada imboccata è quella giusta”. 

Piergiorgio Grizzo

Contatti

fir smallStadio Friuli - Dacia Arena
Curva Sud (ingresso CS6)
Piazzale Repubblica Argentina 3
33100 - Udine (UD)

 Tel.: 3458995808
segreteria@friuliveneziagiulia.federugby.it
stampa@friuliveneziagiulia.federugby.it

Calendario

<< Agosto 2017 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031